Logo Uptime
it

Informativa sulla privacy

[Ultima modifica il 13 luglio 2023]

Protezione dei dati personali

Uptime App Ltd. ("Uptime") si impegna a garantire la privacy degli utenti. Pertanto, di seguito abbiamo cercato di rispondere a tutte le domande che l'utente potrebbe avere. La presente Informativa sulla privacy si applica a tutte le persone che utilizzano l'applicazione Uptime (l'"App Uptime"), o che appaiono all'interno o in relazione alle risorse da essa fornite, e alle persone che usano il sito web di Uptime (il "Sito Uptime"). Si prega di notare che la presente Informativa sulla privacy si applica anche ad altri trattamenti di dati personali da parte di Uptime per i quali non è stato fornito alcun altro avviso, ad esempio, se l'utente si candida per una posizione presso Uptime. I "dati personali" sono definiti dal Regolamento generale sulla protezione dei dati del Regno Unito (il "GDPR del Regno Unito") come "qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificabile che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo".

In altre parole, i dati personali possono essere descritti come qualsiasi informazione sull'utente, che gli consente di essere identificato. I dati personali comprendono informazioni ovvie come nome e dettagli di contatto, ma anche informazioni meno ovvie come numeri di identificazione, altri identificativi online, dati elettronici relativi all'ubicazione e il comportamento online.

I dati personali che utilizziamo sono riportati di seguito. Inoltre, Uptime ha nominato un Responsabile della protezione dei dati che supervisiona la raccolta e la protezione dei tuoi dati personali. Il nostro Responsabile della protezione dei dati Aphaia Ltd può essere contattato via email all'indirizzo dpo@aphaia.co.uk.

Quali informazioni personali dei clienti vengono raccolte da Uptime e perché?

Se l'utente sta visitando Uptime solo per dare un'occhiata e controllare, raccogliamo esclusivamente informazioni automatiche, come i cookie. Per comprendere meglio come utilizziamo i cookie e come modificare le impostazioni dei cookie o disabilitarli del tutto, visitare la pagina Informativa sui cookie di Uptime.

Se l'utente decide di scaricare e utilizzare l'App Uptime, raccoglieremo informazioni quali nome, numero di telefono e/o indirizzo email per consentirgli di utilizzare i servizi di Uptime, tra cui l'App Uptime e il Sito Uptime (insieme, i "Servizi Uptime"). Potremmo anche inserire la possibilità di fornire informazioni aggiuntive, come le informazioni sui social media. Tutte le informazioni che raccogliamo saranno utilizzate per comunicare con l'utente e per raccogliere dati su come utilizza i Servizi Uptime.

Di seguito sono riportati i tipi di informazioni che raccogliamo e i mezzi tecnici che utilizziamo per raccoglierle:

Informazioni fornite dall'utente

Uptime riceve e archivia tutte le informazioni fornite dall'utente in relazione ai Servizi Uptime utilizzando un modulo elettronico in cui chiediamo di inserire determinati dati personali tramite le nostre applicazioni di terze parti, identificate nella tabella seguente. Utilizzeremo l'indirizzo email dell'utente per inviare informazioni sugli aggiornamenti e sulle funzionalità di Uptime, nonché email transazionali e di marketing, ecc. L'utente può scegliere di non ricevere email di marketing facendo clic su "annulla iscrizione" in qualsiasi email che potrebbe ricevere o in qualsiasi momento dalle impostazioni dell'App Uptime.

Con quali finalità Uptime elabora le informazioni personali?

Trattiamo i dati personali dell'utente per gestire, fornire e migliorare i Servizi Uptime. Tali finalità includono:

Comunicazioni con l'utente

Utilizziamo le informazioni personali dell'utente per comunicare con l'utente in relazione ai Servizi Uptime quando accede all'App Uptime.

Sistema di analisi e raccomandazione

Analizziamo l'utilizzo dei Servizi Uptime da parte dell'utente in modo che il nostro sistema possa apprendere in base alle preferenze dell'utente e fornire consigli adeguati.

Dati personali che fanno parte delle nostre risorse

Laddove i dati personali facciano parte di una risorsa fornita tramite i Servizi Uptime, tratteremo tali dati per rendere tale risorsa disponibile e accessibile attraverso l'app, includendo consigli e ricerche.

Uptime condivide le informazioni personali dell'utente?

I dati personali che trattiamo possono essere condivisi con strumenti di analisi, di comunicazione, di database, servizi di autenticazione, marketing, gestione dei contenuti e degli utenti, strumenti di test, infrastruttura cloud e altri fornitori di servizi cloud, fornitori di servizi di selezione del personale e risorse umane. Se l'utente ha riscattato un'offerta di abbonamento in blocco, possiamo anche condividere le informazioni relative alla registrazione e all'utilizzo cumulativo dell'App Uptime da parte dell'utente con l'azienda che ha fornito l'offerta. Laddove le informazioni personali siano condivise con entità in paesi terzi senza una decisione di adeguatezza, verrà utilizzato un meccanismo di trasferimento appropriato come le clausole contrattuali tipo per proteggere i dati dell'utente in tali giurisdizioni.

Quanto sono sicure le informazioni sull'utente?

Stiamo progettando il nostro sistema pensando alla sicurezza e alla privacy degli utenti. Lavoriamo per proteggere la sicurezza delle informazioni durante la trasmissione utilizzando il software Secure Sockets Layer (SSL), che crittografa le informazioni inserite dall'utente. Adottiamo inoltre misure di sicurezza fisiche, elettroniche e procedurali in relazione alla raccolta, all'archiviazione e alla divulgazione delle informazioni personali. Siamo certi di utilizzare la tecnologia più recente e all'avanguardia per garantire che le informazioni degli utenti siano completamente protette.

Quali scelte hanno a disposizione gli utenti?

In caso di domande o obiezioni su come raccogliamo e trattiamo le informazioni personali, scrivere all'indirizzo privacy@uptime.app o contattare direttamente il nostro Responsabile della protezione dei dati all'indirizzo dpo@aphaia.co.uk

Per quanto tempo conserviamo le informazioni personali dell'utente?

Conserviamo le informazioni personali dell'utente per tutto il tempo necessario a consentire l'uso continuativo dei Servizi Uptime. In caso di informazioni personali relative alle risorse, conserviamo i dati per tutto il tempo in cui la risorsa rimane disponibile tramite i Servizi Uptime. Se l'utente desidera che Uptime cancelli le sue informazioni personali e/o che Uptime cessi di contattarlo, è necessario inviare un'email al Titolare del trattamento all'indirizzo privacy@uptime.app. Tutte le email provenienti da Uptime conterranno anche un link per scegliere di non ricevere email future da Uptime.

Quali sono i diritti dell'utente ai sensi del GDPR?

Ai sensi del diritto dell'UE, l'utente ha i seguenti diritti in relazione alle proprie informazioni personali, che possono essere esercitati inviando un'email all'indirizzo privacy@uptime.app.

Diritto di accesso: se stiamo trattando le informazioni personali dell'utente, è possibile richiedere una copia di tali informazioni inviando un'email a privacy@uptime.app.

Diritto di rettifica: se le informazioni personali dell'utente sono inesatte o incomplete, l'utente ha il diritto di chiederci di correggerle o completarle. Se abbiamo condiviso le informazioni personali dell'utente con altri, informeremo loro della correzione, ove possibile.

Diritto alla cancellazione: l'utente può chiederci di cancellare le proprie informazioni personali in alcune circostanze, ad esempio nel caso in cui non ne abbiamo più bisogno o in caso di revoca del consenso.

Diritto di limitazione del trattamento: l'utente può chiederci di limitare o "bloccare" il trattamento dei propri dati personali in determinate circostanze, ad esempio quando contesta l'accuratezza dei dati o si oppone al loro trattamento, ai sensi del GDPR del Regno Unito.

Diritto alla portabilità dei dati: l'utente ha il diritto di ottenere da noi le informazioni personali che ha acconsentito a fornirci o che ci sono state fornite in quanto necessarie in relazione al nostro contratto con l'utente. Forniremo all'utente le informazioni personali che lo riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico. L'utente può riutilizzare tali informazioni altrove.

Diritto di opposizione: l'utente può chiederci in qualsiasi momento di interrompere il trattamento dei suoi dati personali laddove i suoi dati siano trattati sulla base dei nostri legittimi interessi, a condizione che non sussistano motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento.

Diritti relativi al processo decisionale automatizzato e alla profilazione: l'utente ha il diritto di non essere sottoposto a decisioni basate esclusivamente sul trattamento automatizzato dei propri dati personali, compresa la profilazione, a meno che ciò non sia necessario in relazione a un contratto tra l'utente e noi o l'utente non fornisca il proprio consenso esplicito a tale utilizzo.

Diritto di revoca del consenso: se ci basiamo sul consenso dell'utente per il trattamento dei suoi dati personali, l'utente ha il diritto di revocare tale consenso in qualsiasi momento, ma ciò non influirà su alcun trattamento dei dati che ha già avuto luogo.

Diritto di proporre reclamo all'autorità di protezione dei dati: in caso di dubbi sulle nostre pratiche in materia di privacy, incluso il modo in cui abbiamo gestito le informazioni personali, è possibile segnalarlo all'Information Commissioner Office ico.org.uk

Per esercitare uno qualsiasi dei diritti di cui sopra, o in caso di domande relative ai diritti dell'utente, si prega di inviare un'email a privacy@uptime.app. Potremmo aver bisogno di chiedere informazioni specifiche quando l'utente esercita i propri diritti, per confermare la sua identità e per accelerare la nostra risposta. Potremmo non essere in grado di soddisfare la richiesta dell'utente se non siamo in grado di identificarlo.

La nostra politica nei confronti dei bambini

Uptime è un sito per un pubblico generico e i Servizi Uptime sono disponibili solo per le persone di età pari o superiore a 13 anni.

I Servizi Uptime non sono rivolti a persone di età inferiore a 13 anni e non raccogliamo intenzionalmente informazioni personali da minori di 13 anni. Ai minori di 13 anni è vietato fornire qualsiasi informazione personale al Sito. Se l'utente viene a conoscenza del fatto che suo figlio/sua figlia ci ha fornito informazioni personali senza il suo consenso, è pregato di contattarci utilizzando i dettagli riportati di seguito, in modo che possiamo adottare le misure necessarie per rimuovere tali informazioni e chiudere l'account del minore.

I diritti alla privacy dell'utente in California

Ai sensi della legge "Shine The Light" della California (California Statute § 1798.983), i residenti in California hanno il diritto, una volta all'anno e gratuitamente, di richiedere a terzi la divulgazione di determinate categorie di informazioni personali utilizzate per le loro finalità di marketing diretto nell'anno solare precedente, se presenti. È possibile richiedere queste informazioni contattandoci all'indirizzo privacy@uptime.app e indicando nell'oggetto dell'email "California Shine The Light Request". Si prega di includere nella richiesta il proprio indirizzo postale, lo stato di residenza e l'indirizzo email.

Per i residenti in California di età inferiore a 18 anni e gli utenti registrati dell'App Uptime o del Sito Uptime, la legge della California (Business and Professions Code § 22581) prevede che l'utente possa richiedere la rimozione dei contenuti o delle informazioni pubblicate sull'App Uptime o sul Sito Uptime. Qualsiasi richiesta di questo tipo deve essere inviata a noi all'indirizzo privacy@uptime.app insieme a una descrizione del contenuto pubblicato o ad altre informazioni da rimuovere. Tuttavia, si ricorda che la legge applicabile potrebbe non consentirci di rimuovere completamente o integralmente i contenuti eliminati o per altri motivi come stabilito dalla legge della California in questione.

California Consumer Privacy Act

Il California Consumer Privacy Act (CCPA), in vigore dal 1° gennaio 2020, conferisce ai consumatori californiani maggiori diritti in relazione alle loro informazioni personali raccolte dalle aziende. In primo luogo, i consumatori californiani possono scegliere di non far vendere le proprie informazioni personali ad altre persone o parti. In secondo luogo, hanno il diritto di sapere:

1. quali informazioni specifiche ha un'azienda sul consumatore;

2. le categorie di informazioni personali che ha raccolto sul consumatore;

3. le categorie di fonti da cui vengono raccolte le informazioni personali;

4. le categorie di informazioni personali che l'azienda ha venduto o divulgato per scopi commerciali sul consumatore;

5. le categorie di terze parti a cui le informazioni personali sono state vendute o divulgate per scopi commerciali; e

6. lo scopo aziendale o commerciale per la raccolta o la vendita di informazioni personali.

Inoltre, i consumatori californiani possono richiedere che le informazioni personali che un'azienda ha raccolto su di loro vengano eliminate dai sistemi e dai registri dell'azienda.

Uptime è un'attività coperta dal CCPA in quanto raccoglie ed elabora le informazioni personali dei consumatori californiani. La presente Informativa sulla privacy fornisce gli avvisi necessari ai consumatori californiani.

Al momento, Uptime non vende alcuna informazione personale a terzi per alcun motivo.

Per effettuare una "richiesta di conoscenza" o di cancellazione dei dati personali, inviare un'email all'indirizzo privacy@uptime.app. (Si prega di inserire "Request to Know", richiesta di conoscenza, o "Request to Delete", richiesta di cancellazione, nell'oggetto dell'email.) Soddisferemo queste richieste per i cittadini statunitensi, indipendentemente dal fatto che si qualifichino o meno come consumatori californiani ai sensi del CCPA.

Confermeremo la ricezione della richiesta dell'utente entro 10 giorni insieme a una descrizione dei passaggi che adotteremo per verificare e reagire. Dobbiamo fornire le informazioni richieste o eliminare le informazioni personali entro 45 giorni dal ricevimento della richiesta. Tuttavia, possiamo utilizzare altri 45 giorni, informando l'utente del tempo aggiuntivo necessario.

Al momento della richiesta, potremmo chiedere all'utente di fornire alcune informazioni personali limitate, come nome, indirizzo email e/o nome utente per verificare la richiesta e per abbinarla ai nostri registri e sistemi. Questa procedura è necessaria per proteggersi dalle frodi. Non conserveremo queste informazioni personali né le utilizzeremo per altri scopi. Inoltre, abbiamo bisogno di cercare nei nostri archivi e sistemi solo per i 12 mesi precedenti.

Do not track

Al momento non rispettiamo i segnali Do not track basati su browser.

Modifiche alla presente informativa

Potremmo modificare la presente Informativa sulla privacy di volta in volta in modo che rifletta accuratamente il contesto normativo e le nostre pratiche di raccolta e divulgazione dei dati. Di conseguenza, è necessario rivedere periodicamente questa politica. In caso di modifiche sostanziali alla presente Informativa sulla privacy, aggiorneremo la data di "ultima modifica" nella parte superiore della presente Informativa. Le modifiche alla presente Informativa sulla privacy entrano in vigore nel momento in cui vengono pubblicate su questa pagina.

Reclami

Nel caso in cui l'utente abbia un reclamo in merito al trattamento dei suoi dati personali da parte nostra, ha il diritto di presentare un reclamo all'autorità di controllo, l'Information Commissioner - ico.org.uk. I dettagli su come farlo sono indicati nella sezione "For the public". Tuttavia, Uptime accoglie con favore l'opportunità di risolvere qualsiasi reclamo e suggeriamo di inviare il reclamo via email a privacy@uptime.app prima di rivolgersi all'Information Commissioner.

Se l'utente risiede in Australia

In caso di reclami relativi alla gestione dei dati personali raccolti in Australia, si prega di inoltrare il reclamo via email a privacy@uptime.app.

Il nostro Titolare del trattamento prenderà in considerazione il reclamo e comunicherà la sua decisione per iscritto entro un termine ragionevole dal ricevimento del reclamo. Se l'utente non è soddisfatto dopo aver presentato un reclamo con noi e averci dato un tempo ragionevole per rispondere, l'utente ha il diritto di presentare un reclamo all'Office of the Australian Information Commissioner - https://www.oaic.gov.au/about-us/contact-us/

Cosa fare in caso di ulteriori domande?

In caso di dubbi sulla privacy di Uptime o se si desidera contattare il nostro Titolare del trattamento dei dati, inviare un'email a privacy@uptime.app con una descrizione dettagliata del problema e cercheremo di risolverlo.

Da notare che la versione inglese dell'Informativa sulla privacy di Uptime accettata al momento della creazione dell'account è vincolante e la più aggiornata. Anche le traduzioni di tali accordi possono essere disponibili entro un termine ragionevole dall'aggiornamento delle versioni in inglese. Eventuali traduzioni sono fornite per comodità dell'utente.